FXDD opinioni: come funziona e come registrarsi

FXDD è una piattaforma europea di trading online, offerta da FXDD Malta Limited, ovvero una società di origine maltese che opera in Europa da oltre 15 anni (anno di fondazione il 2002). Ma si tratta di un broker autorizzato? La risposta è affermativa visto che questa società ha ottenuto due autorizzazioni a livello comunitario (e di conseguenza è sottoposto a due tipi di regolamentazione): quella della MFSA (l’autorità competente sul territorio maltese) e la FCA inglese.

(Fonte: sito ufficiale FXDD – Data: 27 dicembre 2018)

Approfondimento: Broker autorizzati Consob.

Quali servizi offre?

Come detto la FXDD è un marchio dell’omonima società maltese, che è specializzato nel trading forex, in quello su metalli e criptovalute. Tra i prodotti finanziari di punta troviamo i Cfd in azioni, indici e energetici, ovvero nel dettaglio su Oil WTI, Oil Brent e Gas Naturale.

Quindi in tutto offre 6 assets class per fare trading, con possibilità di scelta tra diverse piattaforme, che comprendono sia la versione MT4 che la MT5, con l’aggiunta di altre possibilità, che analizzeremo di seguito. E’ disponibile anche una buona scelta tra differenti tipologie di account, compresa una versione demo, per poter fare pratica e imparare a conoscere meglio la piattaforma da utilizzare.

(Fonte: sito ufficiale FXDD – Data: 27 dicembre 2018)

MT4, MT5, Web Trade e Zulu Trade

A seconda del tipo di account aperto, si può scegliere l’uso di un tipo di piattaforma piuttosto che di un’altra. Al di là quindi delle opinioni sulle singole piattaforme, tutte comunque abbastanza note, indubbiamente sul piano della scelta si hanno ampie opzioni. Nel particolare si potrà optare per:

  • la classica MetaTrader 4 (sia con download che in versione web);
  • la MT5 con download, per chi vuole usufruire dei miglioramenti di cui è stata dotata la precedente versione,
  • soprattutto sui grafici e il sistema di alert e personalizzazione;
  • la Web Trader (compatibile infatti con Windows, Mac, Web, e per la versione mobile con iOS, e Android): la soluzione adatta per chi vuole una piattaforma differente dalla Metatrader, senza doversi preoccupare comunque del sistema operativo del proprio Pc;
  • la Multiterminal (per i più esperti) che permette di accedere da diversi pc al proprio account, così da poter fare trading ovunque ci si trovi.

Ricordiamo infine che con questo broker è supportata anche la ZuluTrade (per il copy trading).

Ovviamente la scelta tra un tipo di piattaforma e l’altra, oltre ad essere condizionato dall’account scelto in fase di apertura, dovrà tener conto anche delle differenti condizioni garantite, come nel caso della leva massima (1:30 per la Mt4 e 1:50 per la Web Trade) e il livello di personalizzazione (maggiore nella Mt4 e Mt5).

(Fonte: sito ufficiale FXDD – Data: 27 dicembre 2018)

Quali conti si possono aprire? Costi e commissioni

Con FXDD si possono aprire due tipologie di account. In base alla scelta si sosterranno costi sotto forma di commissioni fisse (dati dagli spread) oppure commissioni variabili. Andando più nel particolare i possibili account sono suddivisi in conti Standard (con spread) e in conti ECN (con commissioni variabili). Come detto prima di scegliere, bisogna considerare anche il tipo di piattaforma e la leva massima che si vuole utilizzare:

  • se si vuole usare una MT4 o MT5, allora si può scegliere sia il conto Standard che quello ECN;
  • se si vuole usare la Web Trader si deve forzatamente aprire un account ECN.

Condizioni e caratteristiche del conto Standard

Per quanto riguarda il conto Standard il costo è fisso, con spread che partono da 1.9 pips. Come altre caratteristiche collegate troviamo anche:

  • 0 slippage garantito sugli ordini di entrata;
  • nessun “riempimento parziale” per l’esecuzione dell’equity order Fill-or-kill (comunque non possibile nella Web Trader);
  • nessuna commissione variabile;
  • applicazione garantita del miglior prezzo per ogni ordine.

(Fonte: sito ufficiale FXDD – Data: 27 dicembre 2018)

Condizioni e caratteristiche del conto ECN

Sul piano dei costi il conto ECN garantisce spread probabilmente più bassi (spread a partire da 0.3 pipis), ma di contro può prevedere anche l’applicazione di commissioni variabili (aggiuntive allo spread). Altre peculiarità specifiche sono:

  • esecuzione con il tasso interbancario di mercato;
  • miglior prezzo garantito (disponibile) sui limit order;
  • nessun riempimento parziale per gli ordini.

(Fonte: sito ufficiale FXDD – Data: 27 dicembre 2018)

Conto Demo

Si può usare il conto nella versione demo, subito dopo la registrazione, anche se non è stato effettuato un versamento. Quindi anche per poter provare la piattaforma, in versione demo, la prima cosa da fare è registrarsi e aprire un account.

Come si fa la registrazione?

Il primo passo prevede sempre l’apertura dell’account, sia che si voglia poi fare un deposito e iniziare a fare trading con soldi reali, che per usare la versione del conto demo. La fase di registrazione è guidata e prevede l’inserimento dei dati personali, e una prima scelta sulla piattaforma che si vuole usare, così da definire anche il tipo di conto che si potrà aprire.

Vediamo comunque insieme i passi da seguire:

  • In primis si dovrà scegliere se partire subito con il conto live o demo:
  • Fatto questo si riempiono tutti gli spazi che richiedono informazioni obbligatorie;
  • Si segue la procedura di autenticazione tramite e-mail;
  • Si dovrà completare la procedura di creazione del conto che potrà ricevere i soldi reali, il che necessita anche della fase di verifica e riconoscimento con l’invio della copia dei documenti (solo se si vuole usare il conto con soldi reali). In questa fase si dovrà scegliere anche il metodo di pagamento per fare depositi e prelievi;
  • Per fare trading con soldi reali bisogna infine procedere al primo deposito.

Ad ogni passaggio si dovrà fare click su Inoltra per passare allo step successivo e seguire le indicazioni o le richieste presentate da sistema. Terminata la fase di registrazione, si deve passare a quella di:

  • download del software per la MetaTrader;
  • conferma della registrazione se si userà la Web Trader.

Quali sistemi di pagamento sono accettati?

Alla pari della maggioranza dei brokers anche con FXDD la scelta del tipo di metodo di pagamento da usare per alimentare il conto deposito, condizionerà la modalità di prelievo. Una volta fatta la scelta iniziale la si potrà modificare facendo il login, entrando nell’area personale, e selezionando il conto con soldi reali o conto Live, così da cambiare preferenze e impostazioni. Come metodi di pagamento la scelta si basa sulle tipologie più tradizionali come carte di pagamento e trasferimenti bancari. Sono infatti accettati:

  • carte di credito: Visa, Mastercard, Union Pay;
  • sistemi elettronici: Neteller
  • trasferimento bancario: bonifico

Costi

FXDD garantisce un prelievo gratuito al mese (il primo). Sui prelievi successivi saranno applicate commissioni pari a:

  • 40 dollari per ogni rimborso;
  • extra commissione aggiuntiva di 25 dollari sulle somme al di sotto dei 100 dollari se il sistema scelto è il bonifico bancario.

N.B. Il conto non prevede alcun costo di gestione, tuttavia se non viene utilizzato per più di 90 giorni viene addebitata una somma di 30 dollari.

(Fonte: sito ufficiale FXDD – Data: 27 dicembre 2018)

Servizio clienti

Come per altri broker, anche FXDD al momento della registrazione affida i clienti a un manager account, che potrà fornire informazioni e assistenza. Al di fuori di questo canale personalizzato si potrà contare su altri sistemi, quali:

  • live chat: si inserisce un nominativo e un indirizzo e-mail valido. Si dovrà poi attendere di comunicare con un operatore disponibile a fornire assistenza;
  • numero di telefono con supporto in lingua Italiana chiamando (+39) 06-9480-1642;
  • invio di una e-mail a Italian-Malta@FXDD.com.

Gli orari da rispettare, che riguardano solo la live chat oppure il telefono, sono: fascia oraria dalle ore 9 alle ore 17,30 dal lunedì al venerdì.