Azioni Unipol – Qual è il target price oggi?

Nel supersector dell’MTA Assicurazioni, troviamo anche la quotazione delle azioni Unipol. Questa, come altre società concorrenti, si occupa oltre che del comparto assicurativo (per il ramo danni mantiene la leadership in Italia) anche di quello finanziario e bancario. Il titolo è quotato con il codice Isin IT0004810054 alla Borsa di Milano (quello Alfanumerico è UNI). e contribuisce alla formazione degli indici:

  • FTSE All-Share Capped;
  • FTSE Italia All-Share;
  • FTSE MIB;
  • FTSE Italia Finanza;
  • FTSE Italia Assicurazioni.

Storia del gruppo

La storia della holding bolognese inizia nel 1963 con il settore assicurativo. La proprietà e la gestione avviene a cura della Lega delle Cooperative. Prosegue con un ampliamento delle attività relative al settore polizze che porta ad una diffusa diversificazione dell’offerta compreso il ramo danni ed altri comparti di interesse strategico (negli anni ‘90 nasce anche la linea Linear ora tra le più note compagnie assicurative online).

Nel 1998 Unipol acquisisce la Banca dell’Economia Cooperativa (BANEC), e diventa Unipol Banca a cui segue un ulteriore periodo di espansione con varie acquisizioni e joint venture, sia nel comparto bancario che in quello assicurativo (in questi anni nasce anche Aurora Assicurazioni).

Con lo scoppio della crisi anche per Unipol Banca si fa impellente l’avvio di un’attività di riorganizzazione e di ristrutturazione che tra l’altro porta alla chiusura di filiali, alla riorganizzazione dell’attività e dei vertici societari. Nel 2016 nasce la denominazione di Unipol Gruppo Spa. L’elenco degli azionisti (al 23 ottobre 2018 da sito ufficiale Unipol) sono:

  • Coop Alleanza 3.0 Soc. Coop. con nr. 158.907.793 pari a una quota societaria del 22,148% (azionista principale);
  • Holmo S.p.A. con nr. 47.820.654 pari a una quota societaria del 6,665%;
  • Nova Coop Soc. Coop. con nr. 43.013.936 pari a una quota societaria del 5,995%;
  • Cooperare S.p.A. con nr. 27.134.937 pari a una quota societaria del 3,782%;
  • Coop Liguria Soc. Coop. di Consumo con nr. 25.601.718 pari a una quota societaria del 3,568%.

Tra le notizie più recenti troviamo la comunicazione obbligatoria a seguito del conferimento di 204.620.000 azioni UnipolSai ORD dal gruppo Unipol Gruppo Spa a Unipolpart I S.p.A., divenuto operativo da 28 settembre 2018, con determinazione del valore unitario per ogni azione pari a 1,980 euro (per una percentuale di partecipazione pari a 7,23% circa del capitale complessivo di Unipol).

Andamento del titolo

(Fonte: Teleborsa – Data: 23 ottobre 2018)

L’andamento delle azioni Unipol degli ultimi 5 anni mette in evidenza come l’anno con performance migliore sia il 2014 (prezzo ad azione di 5,150 euro) mentre quello peggiore è stato il 2016 (con valore massimo a 1,914 euro). Se guardiamo invece alle performance dell’anno in corso, rimaniamo in ambito negativo sia per quella a 1 mese (con un -9,61%) che per quella a 6 mesi (con un performance -18,22%) oltre che su base annua (con un -7,66%).

Il 2018 rappresenta comunque per Unipol un periodo delicato che vede il consiglio di amministrazione impegnato nel ridefinire il piano di business per il prossimo quadriennio con le scelte strategiche che verranno fattivamente effettuate a partire dalla primavera del 2019.

Dividendi

Per la distribuzione dei dividendi, dal 2000 ad oggi le azioni Unipol hanno quasi sempre pagato una cedola, oltre ovviamente per quelle privilegiate, anche per le azioni ordinarie (fanno eccezione negli ultimi 10 anni il 2009 e poi il 2011 e il 2012). Negli ultimi anni il valore si è aggirato intorno ai 18 centesimi di euro ad azione. Questo rappresenta un valore discreto soprattutto considerato il range nel quale ha oscillato il valore del prezzo delle azioni stesse (come già detto tra il 2014 ad oggi tra poco meno di 2 euro a poco più di 5 euro).

Previsioni e target price

Per quanto riguarda i rating e le raccomandazioni fatte in funzione delle analisi degli esperti di alcune delle principali banche d’affari vediamo che il target price consigliato e l’approccio sugli investimenti consigliato è tendenzialmente positivo. Nel particolare abbiamo:

  • Barclays (comunicazione del 07/09/2018) con giudizio Equalweight e target price 4.50€;
  • Kepler Cheuvreux (decisione del 10/08/2018) con consiglio Buy e target price 4.50€;
  • Equita sim (sempre al 10/08/2018) e stesso consiglio Buy ma target price a 5.60€;
  • Banca IMI (aggiornamento al 02/07/2018 che ha confermato quello precedente) con consiglio Buy e target price a 5.10.

(Fonte: Advfn.com – Data: 23 ottobre 2018)

Infine sui rating, considerando i giudizi delle principali società, abbiamo una serie di posizione attendistiche come evidente nella seguente tabella:

  • Fitch – in data 6 settembre – BBB (outlook negativo)
  • Moody’s – in data 2 luglio – Ba1 (sotto osservazione per downgrade)
  • Dagong Global – in data 15 novembre 2017 – BBB (con outlook stabile)
  • AM Best – in data 21 giugno 2017 – A- (con outlook stabile)

(Fonte: sito ufficiale Unipol – Data: 23 ottobre 2018)

Come investire

Il prezzo contenuto delle azioni Unipol da un punto di vista del budget lascia una discreta libertà di scelta tra l’investimento diretto e quello indiretto. Nel primo caso è logicamente necessario acquistare il titolo direttamente diventando così un vero e proprio azionista e guadagnando solo in caso dell’aumento del prezzo.

Con l’investimento indiretto le azioni Unipol vengono invece utilizzate quale sottostante di derivati che vedono nei Cfd la scelta più comune. In questo caso non si entra quindi in possesso realmente del titolo e si può guadagnare anche in ribasso facendo fattivamente trading online sull’andamento (che sia esso in discesa o salita).

A riguardo le alternative sono numerose visto che quasi tutti i broker autorizzati più noti offrono il titolo Unipol tra i propri assets. Tra questi ricordiamo ad esempio IG, 24 option e Plus500 oltre ad eToro. Con quest’ultimo intermediario è ad esempio possibile usufruire dell’opportunità del social e copy trading attraverso cui ‘copiare’ le scelte di altri traders.

Elenco Azioni